ADEGUATI ASSETTI ORGANIZZATIVI, AMMINISTRATIVI E CONTABILI – 7 e 14 novembre 2023

Riflessioni economico-aziendali a margine della riforma del CCII

Programma aggiornato a luglio 2023 alla luce dei Documenti pubblicati dal CNDCEC e dalla FNC Fondazione Nazionale Commercialisti “Assetti organizzativi, amministrativi e contabili: check-list operative” e “Assetti organizzativi, amministrativi e contabili: profili civilistici e aziendalistici”.

Il Corso si rivolge alle Piccole e Medie Imprese, viste sia come entità autonome che come leader o membri di una filiera produttiva, e ai Professionisti che le assistono, per approfondire le tecniche e gli strumenti a disposizione per verificare l’adeguatezza degli assetti aziendali, e quindi del modello di governance, e implementarne le eventuali mancanze.

 Il programma è stato aggiornato per tenere conto delle buone prassi e della check-list pubblicate nel mese di luglio 2023 dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti, che vanno a completare quanto già previsto nella check-list della composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa e dall’art. 3 del Codice della crisi e dell’insolvenza. Si sta già formando giurisprudenza che consente di comprendere in concreto quali siano i doveri e le responsabilità degli amministratori rispetto agli assetti aziendali che devono essere istituiti e mantenuti.

Riproponiamo la formula interattiva già collaudata negli ultimi anni per costruire un gruppo di lavoro interessato a confrontarsi sulle problematiche che inevitabilmente nascono tutte le volte in cui dalla teoria si deve passare all’applicazione al singolo caso concreto.

Programma in PDF

Apre i lavori: Gianfranco Barbieri, Dottore commercialista e Revisore legale, CTU presso il Tribunale di Bologna. Presidente ACEF.
Conduce le sessioni: Alessandra Damiani, Dottore commercialista e Revisore legale, CTU presso il Tribunale di Bologna. Managing Partner Barbieri & Associati Dottori Commercialisti. Vicepresidente ACEF.

Martedì 7/11/2023 ore 14:30 – 18:30

• Analisi della nuova check-list proposta dal CNDCEC
• Gli assetti “minimi” desumibili dalla check-list per la composizione negoziata
• Gli assetti adeguati desumibili dalla giurisprudenza: i doveri e le responsabilità degli amministratori e i rischi ai quali sono personalmente esposti
Le altre fonti di riferimento per l’analisi degli assetti aziendali
• Il Sistema di Gestione per la Qualità: la miglior garanzia di assetti adeguati?
• Il Modello organizzativo D.lgs. 231/2021: evitare le duplicazioni
• La Balanced Scorecard: uno strumento strategico gestionale alla portata delle PMI?

 

Martedì 14/11/2023 ore 14:30 – 18:30

• Verificare e perseguire l’adeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili per il governo dell’impresa
• Rilevanza dei fattori ESG nel giudizio di adeguatezza degli assetti
• Gli strumenti predittivi per supportare in chiave economico-finanziaria la continuità aziendale
• Business intelligence per l’integrazione e l’analisi dei dati
• Diagnosi, controllo e monitoraggio dello stato di salute dell’azienda: un modello d’intervento

Ogni modulo del Corso comprenderà una parte teorica e un’esercitazione tratta dall’esperienza professionale dei docenti.

Il Corso è arricchito dalle testimonianze di alcune imprese sulla gestione e funzionamento della filiera e sulle strategie applicate per garantire la continuità del business.

Agevolazione

Quota di partecipazione

256,00

La quota indicata è da intendersi

al netto dell’IVA 22%.

 

Programma in PDF

Docenti

 

Giacomo Barbieri Dottore commercialista in Bologna, Studio Barbieri & Associati Dottori Commercialisti. Esperto CNC.

Paolo Bastia Dottore Commercialista in Roma, Professore ordinario di Sistemi di pianificazione e controllo, Università di Bologna. Professore ordinario di Controllo di gestione avanzato, LUISS «Guido Carli». Esperto CNC.

Massimiliano Bosaro Founder & CEO MF Centrale Risk

Alessandra Damiani Dottore Commercialista in Bologna Managing Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti

Federico Diomeda Dottore Commercialista in Genova, Esperto CNC.

Ilaria Emiliani Avvocato in Milano, of counsel Studio Legale Sutti

Giovanni Meruzzi Avvocato in Verona, Professore ordinario di Diritto commerciale, Università degli Studi di Verona

Alberto Tron Studio Tron & Associati Dottori Commercialisti e Revisori Legali. Professore incaricato di Finanza aziendale, Università Bocconi di Milano e Università degli Studi di Torino

 

Introduce e coordina Gianfranco Barbieri Dottore commercialista in Bologna, Studio Barbieri & Associati. Presidente ACEF – Associazione Culturale Economia e Finanza

Crediti Formativi

Accreditato dal CNDCEC per la FPC del Dottore Commercialista e dell’Esperto Contabile.

Consente la maturazione di 1 CF per ogni ora di partecipazione nelle seguenti materie:

7/11/2023

  • Materia CNDCEC C.3.1 – Strategia e controllo: strategia; planning; controllo strategico; programmazione e controllo – MATERIA MEF B.2.7 – Il controllo delle modalità di svolgimento della gestione – 2 ore
  • Materia CNDCEC: C.4.1: Analisi strategico-competitiva dell’impresa: analisi interna ed esterna – Materia MEF: B.5.1: Analisi strategico-competitiva dell’impresa: analisi interna ed esterna  – 2 ore

14/11/2023

  • Materia CNDCEC: C.3.5 Il reporting nel controllo direzionale e strategico, Materia MEF: B.2.5 Il reporting nel controllo direzionale e strategico – 2 ore
  • Materia CNDCEC: C.4.2: Analisi delle dinamiche economico-finanziarie dell’impresa – Materie MEF: B.5.3: Le analisi di bilancio: i principali indicatori delle performance aziendali – 2 ore

 

Accreditamento richiesto al CNF ai fini della FPC dell’Avvocato.

Dettagli di partecipazione

La quota di partecipazione include il materiale didattico in formato elettronico che sarà predisposto dai relatori e la possibilità di sottoporre ai relatori quesiti di specifico interesse. È altresì possibile anticipare domande e richieste di approfondimento inviando una e-mail alla segreteria organizzativa ACEF.

 

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione può essere versata con carta di credito o bonifico bancario contestualmente all’iscrizione e, in ogni caso, prima dell’effettuazione dell’intervento formativo.
Il bonifico bancario deve essere intestato a:

ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza – via Riva Reno, 65 – 40122 Bologna
presso Unicredit Spa
IBAN IT 86 X 02008 02413 000100931319.

 

Variazioni di programma

ACEF, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare la data dell’incontro, dandone comunicazione agli interessati entro due giorni dalla data di inizio prevista. In caso di annullamento le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di ACEF. ACEF si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione del programma e di sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale. Per ulteriori informazioni la invitiamo a contattare la Segreteria organizzativa.

 

Attestato di partecipazione

Al fine di consentire agli iscritti di dimostrare la partecipazione al corso, ACEF rilascerà un attestato nominativo dal quale risulteranno la frequenza e, se richiesto, il superamento dei test di apprendimento.

Modalità di fruizione

In diretta

È possibile accedere all’aula virtuale da qualsiasi luogo, utilizzando il proprio PC con una connessione a Internet stabile, una webcam e casse acustiche. Il microfono è facoltativo e utile nel caso si voglia intervenire. Nonostante sia possibile l’accesso anche tramite smartphone e tablet, lo sconsigliamo. La piattaforma utilizzata – ACEF (Moodle) (ODCEC Bologna) integrata con Zoom – non necessita di requisiti tecnici particolari. Nei giorni antecedenti l’evento il partecipante riceverà per posta elettronica le credenziali, le istruzioni di accesso e un test per verificare che la postazione da cui accede sia correttamente impostata. All’orario fissato per l’evento sarà sufficiente selezionare il link che troverà nella mail e inserire le credenziali per accedere all’aula virtuale. Durante gli interventi, oltre a vedere e sentire i docenti, è possibile consultare simultaneamente la documentazione predisposta dal relatore. Ogni utente collegato potrà porre domande, tendenzialmente tramite chat, sulle tematiche affrontate, alle quali il docente risponderà nel corso dell’intervento o successivamente, compatibilmente con il rispetto della scaletta prevista.

In differita

Suggeriamo vivamente di seguire l’incontro in diretta, ma all’occorrenza lo stesso potrà essere seguito in differita con conseguimento dei crediti formativi previsti fino al 31 dicembre 2023.

La piattaforma utilizzata – ACEF (Moodle) (ODCEC Bologna) integrata con Zoom – non necessita di requisiti tecnici particolari, se non la disponibilità di una connessione a internet stabile, una webcam e casse acustiche. Nei giorni successivi all’evento il partecipante troverà il filmato pubblicato sulla piattaforma https://formazione. economiaefinanza.org.

Share This